Lucky Slot Village - II

Pistoia, Italy - 2008

 

Lo spazio interno di una sala da gioco si sviluppa secondo le pieghe di un nastro di pareti rosso lucido che plasma lo spazio, definendo gli ambiti per le varie funzioni (bar, area lounge, servizi e sala slot) ed esce all’esterno raccordandosi alla facciata caratterizzata dall'utilizzo di una grafica a macro scala che riproduce in modo casuale il logo della sala da gioco. Sullo sfondo nero del rivestimento esterno due incisioni indicano gli ingressi, lasciano intravedere il cuore interno della sala ed accolgono il giocatore/attore trasportandolo in una dimensione atemporale, sospesa fra la  fisicità del corpo e l'astrazione delle macchine e del gioco.